Creta: altre spiagge e il flop di “Vai”

Oltre a quelle top, Creta ha altre spiaggette molto carine da segnalare. Vulisma ad esempio: se siete vicino a Sitia, città spoglia con litorale decisamente triste, potete dirigervi in direzione Istro. Consigliamo di fermarvi sulla spiaggia di Vulisma per un bagno rinfrescante. Si accede attraverso un’area di parcheggio da cui si arriva direttamente alla spiaggia attrezzata che rappresenta la totalità della superficie. Si possono trovare spazi ridottissimi per sostare senza dover pagare ombrellone e lettino. L’acqua però è davvero bella, per un tuffo breve merita sicuramente una sosta.

Creta: le spiagge top!

Elafonisos, i Caraibi di Creta. Da Hersonissos la spiaggia caraibica di Elafonisos è molto lontana: dopo 4 ore di macchina siamo arrivati alla meta. Ci si arriva attraverso una strada sterrata ma lo spettacolo è unico.
Ne vale la pena assolutamente. E’ forse la località più bella di Creta, Il mare è cristallino e chiarissimo.
La prima parte di spiaggia che si incontra nel percorso obbligato è quella attrezzata, il mare già qui si rivela subito stupendo. Spostandosi e attraversando un piccolissimo “istmo” di mare (una piccola profondità dove l’acqua arriva fino al ginocchio) si arriva finalmente sull’altra parte della spiaggia (quella libera): più tranquilla, con spiaggia bianca e compatta e con l’acqua, se possibile, ancora più limpida…insomma i Caraibi.
Elafonisos è definita anche “spiaggia rosa” in quanto ci dovrebbero essere delle striature tra l’arena di questo colore, ma in realtà è rimasto ben poco del residuo di polvere corallo che caratterizzava la location.

Creta: consigli per l’uso

Avevamo tante idee in testa su dove trascorrere le vacanze, ma la nostra attenzione è stata catturata da un’offerta dell’ultimo minuto su Edreams. Apparentemente era la proposta migliore che si potesse trovare per un’organizzazione last second. Così senza pensarci troppo, in perfetto stile “Quelli con la valigia”, abbiamo prenotato volo+hotel a 600euro a testa e in un paio d’ore da Fiumicino siamo arrivati a Creta.

Isola d’Elba tra mare e cultura

Questa è il racconto della settimana all’Isola d’Elba di Max, grande appassionato di storia, amante delle camminate in montagna ma anche dei lunghi bagni in acqua aperta. Con gli amici, quasi ogni anno, cerchiamo di “evadere dal lavoro”, organizzando una vacanza di una settimana. Questa volta, dopo tante proposte che andavano dalla Croazia alla Sicilia, finalmente, si è deciso per l’isola d’Elba..