Regali di viaggio, cosa comprare a Natale?

Anche quest’anno il fatidico dilemma: “cosa comprare per Natale?”.
Se la paura vi assale all’idea di dovervi ammassare in qualche centro commerciale o, peggio, di dover attivare la fantasia per scegliere il regalo “giusto”..questo articolo vi aiuterà.
Unico requisito per apprezzare le nostre proposte? Destinare il regalo ad un appassionato/a di viaggi.

1) Una Scratch World Map
Cosa è e come funziona?
E’ una particolare mappa del mondo, identica alle altre al primo sguardo, ma con una piccola sorpresa all’interno: tutti i Paesi raffigurati sul poster sono rivestiti da una superficie “grattabile” che nasconde gli Stati.
Grattando (si, avete capito bene, proprio come un Gratta e Vinci da acquistare al bar) con una monetina sui Paesi che avete visitato farete riaffiorare i diversi colori con cui sono rappresentati.
Perché comprarla?
Idea carinissima per decorare una parete di casa, per essere un memo a portata di “sguardo” delle esperienze e viaggi fatti (ma soprattutto quelli da fare) .
E’ facile da personalizzare in base al proprio percorso.
Dove trovarla?
Sul sito
www.scratchmap.org
Oppure su
www.amazon.it

2) Depuratore di acqua portatile
Cosa è e come funziona?
E’ dispositivo a forma di cannuccia che permette di filtrare l’acqua e renderla potabile. Grazie ad un filtro speciale riesce a rimuovere fino a 99,9999% di batteri e protozoi presente nel liquido. E’super maneggevole e non ha bisogno di pile elettriche per il suo funzionamento.
Perché regalarlo?
Utilissimo in viaggio, può essere usato per in qualsiasi situazione in cui non si ha accesso diretto a fonti limpide da cui poter approfittare. Potrete bere un “un sorso d’acqua” direttamente da laghi, fiumi e pozzanghere, anche quando la vostra borraccia sarà vuote.
Dove trovarlo?
Sul sito
www.buylifestraw.com
Oppure su
www.amazon.it

3) Il pesa valigia tascabile
Cosa è e come funziona?
E’ una bilancia piccola piccola, digitale e portatile. Basta agganciarvi la valigia e voilà: saprete esattamente quanto pesa. Ha solitamente una capacità fino a 50 kg.
Perché regalarlo?
Per evitare di pagare i supplementi del bagaglio in aeroporto essendo consapevoli del suo effettivo peso, per non fare più le pessime figuracce davanti alle hostess cercando alleggerire il vostro trolley all’ultimo secondo, per non avere brutte sorprese se siete abituati a viaggiare con bagagli che partono vuoti ma potrebbero tornare pieni causa shopping.
Dove trovarlo?
www.amazon.it

4) Necessaire da viaggio fai da te
Cosa è e come funziona?
Un set per la cura della persona fai da te. Basteranno dei contenitori da 100 ml da riempire con Burro di Karitè per nutrire la pelle del viso e delle mani, con Olio di mandorle dolci per idratare il corpo e con dei Sali da bagno naturali (basta unire sale grosso, un’essenza o meglio alcune gocce di olio essenziale) per un bagno ristoratore dopo camminate in lungo e in largo per la città.
Perché regalarlo?
Perché una piccola attenzione verso qualcuno è sempre un pensiero davvero gradito

5) Lavatrice portatile (Ebbene si, esiste)
Cosa è e come funziona?
E’ una vera propria lavatrice Prêt-à-porter ma senza oblò d’apertura e sistema idraulico.
Impiega circa 3 minuti per un lavare gli indumenti e non prevede alcuna procedura strana: è necessario solo inserire al suo interno i vestiti, dell’acqua e il detersivo, agitare per qualche minuto e il gioco è fatto.
Come è possibile? Questo “arnese” è dotato di un washboard integrato ultra-flessibile e composto da centinaia di piccoli noduli che effettuano una funziona lavante.
Perché regalarla?
Intanto perché è geniale e stupirà tutti :D! E’comodissima per chi ha a che fare con viaggi lunghi e con bagaglio limitato, ad esempio dei tour estremi o interrail. E’ leggerissima e la sua forma soffice è adattabile a qualsiasi scompartimento dello zaino.
Dove trovarla?
www.thescrubba.com

6) Adottare un albero
Cosa è e come funziona?
Si sceglie l’albero che più di addice ai vostri gusti e si acquista in versione virtuale. Successivamente lo stesso (questa volta in carne e ossa, anzi in corteccia e foglie) verrà piantato esattamente dove si ha scelto. Il “proprietario” dell’arbusto potrà geolocalizzare il suo regalo attraverso il suo profilo e alcune foto. L’albero verrà curato da un contadino.
Trattandosi di un regalo, inoltre, è possibile anche scrivere sopra qualcosa.
Perché regalarlo?
Avete mai pensato di regalare un albero? Probabilmente no, ma per gli amanti del verde è un’occasione unica per poter entrare in contatto attivamente con l’ambiente e far parte del sistema, ovviamente stando dalla parte dei buoni!
Dove trovarlo?
www.treedom.net

E’ fuori lista, ma sapete qual’è un regalo davvero azzeccato per chiunque?
Questa volta vi suggeriamo solo la prima frase del biglietto da scrivere:
“Prepara le valige, prossima partenza per…”
Avete indovinato di cosa si tratta? D’altra parte “BASTA CIO’ CHE ENTRA IN UNA VALIGIA PER GIRARE TUTTO IL MONDO” ☺

Queste idee non ti bastano? Scopri gli altri regali consigliati da Quelli con la valigia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...