Natale e regali: 10 idee per Viaggiatori

Magari è un pò presto ma questo post tornerà utile ai ritardatari come noi. I classici che all’ultimo secondo non avranno ancora pensato a cosa mettere sotto l’albero dei nostri cari per strappargli un sorriso.
Questo non è il solito decalogo de “le 5 idee risolvi Natale”. Non consigliamo di arraffare un maglione a caso, con annesso ritratto di una renna dal naso rosso, acquistato giustificandosi con il solito “ma si è simpatico, mette allegria” e svenduto per liberare i magazzini dalla merce degli anni ‘80 nel primo negozio incontrato.
Ecco qui le nostre dieci idee, davvero originali stavolta, per colpire il cuore di chi preferite.
Il tema scelto? Ma che domande? Ovviamente il VIAGGIO. 

1) Non potevamo non iniziare questa classifica con il regalo che tutti gli appassionati viaggiatori vorrebbero ricevere…biglietti per partire il prima possibile! Che siano d’aereo, treno o nave poco importa. La cosa essenziale è essere pronti a visitare qualcosa!
Se non avete le idee chiare sulla meta, ci pensiamo noi a fare da grillo parlante e a suggerirvi tre mete: una per ogni tipo di budget.
Se avete qualche risparmio da parte potreste optare per il Messico: a gennaio il clima è ottimale (scusa perfetta per fare un capodanno alternativo) e le cose da vedere non mancano di certo. Ce ne sono per tutti i gusti: le foreste pluviali delle Chiapas, per gli amanti dell’avventura, le spiagge di Tulum per rilassarsi in una cornice strepitosa, Chichen Itza, patrimonio dell’Unesco e testimonianza della civiltà Maya e per i “cittadini fino in fondo” c’è sempre Cancun.
Se la disponibilità non è da viaggio intercontinentale, suggeriamo Londra. Impauriti dal freddo? Non abbiate timore, i saldi nella capitale UK iniziano il 26 dicembre e a gennaio comprare un cappotto adatto al clima rigido della città sarà davvero un’occasione imperdibile. E poi cosa c’è di più divertente e romantico (se siete in coppia) di un capodanno trascorso per le strade di Londra tra i 12 rintocchi del Big Ben e lo spettacolo dei fuochi d’artificio che dalla London Eye si riflettono sul Tamigi?!
Se non avete molti soldini e non intendete allontanarvi troppo da casa, ma volete puntare su un mini itinerario per stupire la persona che riceverà il vostro presente, proponiamo Pienza e i suoi dintorni! Questa è un’alternativa davvero valida per trascorrere un paio di giorni felici. Dipendentemente dal tempo disponibile, consigliamo di non perdere, oltre a Pienza appunto, San Galgano, San Quirico, Bagno Vignoni, Sant’Antimo, Monticchiello, Asciano e Mucigliani..insomma non ci si annoia di sicuro!

2) Siete un foto dipendente? Amate cristallizzare tutto ciò che vi succede con uno scatto, ma la compatta, la reflex e lo smatphon vi sembrano non riuscire a soddisfare più le vostre esigenze? Bene, è arrivato il momento di trasmettere la vostra passione a qualcun altro!
Come? Regalate una macchinetta fotografica per Natale.
Qui non serve approfondire l’argomento: ce ne sono per tutte le tasche e per ogni genere di abilità fotografica. Basta solo sbizzarrirsi tra modelli, colori ed opzioni: subacquea, display grande, numero di pixel, etc..

→ 3) Avete già “contagiato” qualcun altro con la passione per lo scatto compulsivo e ora non avete via di fuga per i regali? Questa è la soluzione che fa per voi: comoda, non dispendiosa, utilizzabile in viaggio e trasportabile in valigia (per le persone più chich in borsetta, per i wild boy nella sacca stile marines con cui affrontano le partenze).
Si tratta del trepiedi con calamita alle estremità. Perfetto per fotografie dalle lunghe attese senza aspettare che si addormenti uno degli arti e anche per i tanto amati selfie o autoscatti con panorami incredibili.

→ 4) Volete cimentarvi in un regalo fatto con le vostre manine? Abbiamo l’idea giusta. Servono solo: mani, carta e colori… Stupite tutti regalando un centro tavola o dei segnaposto fatto da voi a coloro che vi ospiteranno in occasione della vigilia con la tecnica origami!
Un pochino di tecnica orientale sulle nostre tavole nostrane è una commistione perfetta, uno spunto di conversazione e soprattutto potrebbe trasformarsi in una proposta di viaggio 😀
Impossibile? Nulla lo è!
Per qualche consiglio su come fare: Clicca quisu questo link, oppure qui

5) La vostra idea rimane quella di provare a creare qualcosa “home made” ma i video sull’origami vi hanno fatto dubitare della vostra manualità?
Niente paura: potete sbizzarrirvi con un addobbo di vostra produzione per l’albero di natale.
Si tratta di piccole bamboline di stoffa (davvero basic, noi le abbiamo fatte e vi giuriamo che anche per i meno pazienti e i meno abili c’è speranza).
La cosa migliore è che sono pensierini personalizzabili. Volete un esempio? Se avete un amico con i capelli scuri che da tutta la vita vuole andare in Brasile..come buon’auspicio potreste creare per lui un pupazzetto da appendere al suo albero di natale con le sue stesse sembianze e i cui abiti abbiano i colori di quel Paese.
L’unica cosa che occorre è tanta tanta fantasia…ma questa è una prerogativa imprescindibile dei viaggiatori.
Come creare queste bamboline in feltro personalizzate? Ecco lo spunto giusto.

6) Volete concedere relax? Cosa c’è di meglio di una seduta presso una spa marocchina?!
Ovviamente la cosa migliore da fare sarebbe prenotare dei biglietti aerei per Marrakesh e simultaneamente un pomeriggio all’hammam…ma se non si dispone della cifra e del tempo adatti per realizzare questo piccolo sogno, si può ricreare una vera e propria seduta di rilassamento a casa propria, quasi a costo zero e con prodotti facili da reperire.
Per iniziare, bisogna creare un’atmosfera armoniosa con qualche goccia di olio essenziale di rosa e gelsomino (tipici di quelle zone) in un brucia essenze prima di iniziare il trattamento.
Ma come sostituire le materie prime dell’hammam? Vi basterà del sale fino e olio d’oliva al posto del sapone nero e del guanto di crine, per fare uno scrub adattissimo ad eliminare le cellule morte. Cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con olio di mandorle dolci spremuto a freddo (guardate tra gli scaffali del supermercato) saranno degni sostituti dell’olio d’argan puro per effettuare un massaggio rilassante.
Unico requisito indispensabile: impegno da parte vostra.

7) Dovete fare un regalo alla classica persona che tiene un diario di viaggio con tutti i suoi spostamenti e sarebbe troppo scontato comprare un quaderno, seppur carino, con panorama incluso? Un’idea niente male potrebbe essere una penna!
Sappiamo già che penserete: “ma non devo fare un regalo al mio avvocato”. State tranquilli, non suggeriremmo mai l’acquisto di una banale penna da agenda!
Questa può scrivere in ogni condizione, anche nello spazio e a gravità zero…perfetta per amici avventurosi che appuntano le sensazioni di viaggio anche nelle condizioni più estreme.
Dove si trova? Guardate qui

8) Una sciarpa per Natale capita a tutti prima o poi. Se deve succede fate in modo che sia una delle sciarpe di IOU project. Hanno una storia dietro e ve la raccontano tramite un codice sull’etichetta. Da questo numero si può risalire al nome del tessitore in India che ha filato per voi la stoffa, per poi passare all’artigiano in Italia che ha messo insieme il prodotto ed infine il consumatore finale cioè tu! La cosa davvero carina è che colui che acquista il capo può testimoniare il termine del processo tramite una foto e pubblicarla.

9) Siete soliti sfidarvi con gli altri a burraco, scala quaranta o poker il giorno di Natale e i successivi?
Perché non regalate a uno di loro le carte da gioco che sul dorso hanno le foto più belle delle città storiche e tutte le info utili per visitarle?!
Nel caso di qualche giocatore lento nel passare la mano saranno utili anche per l’avversario che nel frattempo può studiare cosa fare nel prossimo week end!

10) La persona che riceverà il vostro cadeaux è un escursionista che allo stesso tempo non può assolutamente liberarsi del suo laptop per neppure dieci minuti?
C’è una sola cosa che lo renderà felice: lo zaino con i pannelli solari!
Sono delle borse speciali che grazie all’uso del fotovoltaico sono in grado di ricaricare cellulari, fotocamere, dispositivi gps e personal pc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...